Blog

Dormire con il cuscino tra le gambe aiuta il riposo?

Lo sapevi che trascorriamo più della metà della nostra vita dormendo?
Questo è solo uno dei tanti motivi per cui dobbiamo farlo nel modo più confortevole possibile per ripristinare le energie evitando fastidiosi dolori alla schiena. Spesso, infatti, ci troviamo a dover utilizzare alcuni accorgimenti per addormentarci comodamente invece di svegliarci doloranti! Ad esempio, alcune persone hanno l’abitudine di infilare un cuscino tra le gambe in modo che la schiena non si pieghi troppo. Hai provato a fare questo? O il pensiero ti spaventa?
Oggi cercheremo di risolvere un problema molto comune: dormire con le gambe su un cuscino, fa bene o male?
Ognuno di noi ha una posizione preferita per dormire: alcuni metodi sono strani e malsani, mentre altri ci permettono di dormire meglio, come sdraiati sulla schiena.
Se invece fai parte di un vasto gruppo di persone che preferisce dormire su un fianco o in posizione fetale (con le gambe piegate all’interno), sappi che questo non è il più adatto in quanto non ti permette di distendere e rilassare completamente il corpo, soprattutto chi soffre di mal di schiena però, trova sollievo. Ma è possibile lavorarci sopra, come? Mettendo un cuscino tra le gambe.
4 motivi per dormire con un cuscino tra le gambe
Sdraiarsi su un fianco è comodo, ma allo stesso tempo mette alla prova la colonna vertebrale e affatica la parte bassa della schiena. Tuttavia, per evitare questo rischio, come accennato in precedenza, è possibile apportare semplici modifiche tra cui posizionare un cuscino tra le ginocchia per:
Ridurre lo stress sulle articolazioni.
Regolare la postura della colonna vertebrale, in particolare la colonna lombare.
Ridurre lo stress su fianchi e ginocchia.
Eliminare il mal di schiena.
Quale cuscino scegliere?
Ma attenzione: un qualsiasi supporto non va bene per sfruttare i vantaggi di cui sopra.
Infatti i poggiagambe devono adattarsi alla forma fisica del corpo, seguendo la curvatura della colonna vertebrale, rimanendo fresco, asciutto e traspirante.
Pertanto, i dispositivi più indicati sono quelli in memory foam, una speciale mescola industriale realizzata in poliuretano espanso. Essere elastici, adattandosi quindi alla forma del corpo per poi tornare alla sua forma originale.
Per queste caratteristiche, i modelli memory, come quello di Casa Fortunato, sono anche i migliori cuscini per il collo, in quanto consentono di non inclinare la testa in basso o in alto, ma di mantenere il collo allineato alla colonna vertebrale, evitando dolore e formicolio.

, , ,
Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.