Blog

Riposarsi a sufficienza non è facile per le future mamme: ecco come dormire bene durante la gravidanza

 

Come dormire bene durante la gravidanza?
Questo problema è comune tra le neomamme: dopo alcuni mesi di gravidanza, diventa molto difficile ottenere un riposo di qualità. Le donne sono sempre molto assonnate nelle prime settimane di gravidanza e non è affatto difficile per loro abbandonarsi al sonno. Tuttavia, addormentarsi diventa sempre più difficile nel tempo, così come trovare la giusta posizione per dormire. Questo problema non è legato solo alle dimensioni della pancia, ma anche ai cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo durante gli ultimi mesi di gravidanza. Inoltre il bambino inizia a muoversi sempre più frequentemente per comprimere la vescica della madre, quindi la madre dovrà alzarsi più volte durante la notte per urinare. Tuttavia, garantire una buona qualità del sonno è particolarmente importante per le donne in gravidanza, poiché durante i periodi di riposo il corpo si rigenera. Questo processo è molto importante per la salute della madre e del bambino.
Scegliere con cura l’alimentazione da seguire
Ci sono alcuni alimenti che, per le sostanze che contengono, favoriscono il corretto riposo e, al contrario, ci sono alimenti che, per la loro composizione o il loro peso, interrompono la capacità dell’organismo di rilassarsi. Ciò è particolarmente vero per le donne in gravidanza, che non solo devono fare i conti con diversi squilibri ormonali e necessità di urinare, ma anche con reflusso gastrico. Se questi sono molto frequenti, possono causare mal di gola e tosse, che possono interferire con il sonno. Ebbene, dal punto di vista dietetico, ecco come dormire bene durante la gravidanza. Scegli cibi facili da digerire I pasti abbondanti sono nemici del sonno: l’apparato digerente rallenta la sua attività durante la notte, quindi pasti abbondanti possono facilmente provocare risvegli notturni. Pertanto, scegli cibi insipidi e facilmente digeribili, come pesce e verdure, integrati con carboidrati integrali, poiché aiutano a produrre serotonina, un ormone che favorisce il sonno. evitare la caffeina Il caffè è una bevanda che stimola le funzioni cerebrali e dovrebbe essere evitata entro poche ore prima di coricarsi.
Attenzione ad assumere thè e caffè !
Inoltre, è stato scientificamente provato che la caffeina circola più a lungo nei soggetti in gravidanza. Prestare particolare attenzione anche al tè, poiché contiene anche sostanze eccitanti. Evita i cibi acidi, che possono causare reflusso gastrico L’acidità di stomaco e il reflusso gastrico sono sintomi di gravidanza molto comuni e fastidiosi. Pertanto, tutti gli alimenti acidi come pomodori e agrumi dovrebbero essere evitati. Anche cibi estremamente piccanti e cioccolato non sono raccomandati.
Bere più acqua fa bene, ma solo al mattino
Bere molta acqua è una cosa molto importante, soprattutto se sei incinta. Tuttavia, nel periodo prima del parto, il feto cresce vigorosamente e la vescica è sotto pressione, il che fa sentire alla madre il bisogno di urinare più volte, non solo di giorno, ma anche di notte. Ciò può portare a un aumento dei risvegli notturni, che può alterare la qualità del sonno. Quindi, quando vuoi imparare a dormire bene la notte durante la gravidanza, vale la pena ricordare questa regola: si consiglia di bere molti liquidi solo al mattino e nel primo pomeriggio, e di notte dovresti bere solo quando hai sete
Come sconfiggere l’ansia e l’insonnia?
Chi vuole sapere come dormire bene la notte durante la gravidanza dovrebbe prima capire se l’insonnia è causata dall’ansia. Le donne incinte sono spesso stressate dal pensiero di avere figli e di essere genitori. Fortunatamente, esistono diverse soluzioni antistress che possono aiutare le donne in gravidanza a rilassarsi e ad addormentarsi pacificamente.
Tisane rilassanti naturali
Ci sono molte erbe che sono ottime per alleviare l’ansia da insonnia e possono essere assunte come infuso prima di andare a dormire. Tra questi spiccano la camomilla, la valeriana, la passiflora, la melissa e il lime. Tuttavia, è sempre consigliabile consultare un medico prima di assumerli.
Praticare esercizio fisico
L’attività fisica, anche se non faticosa, cura lo stress ed è molto benefica per i bambini. Non c’è bisogno di fare esercizi estremi: una semplice passeggiata ti farà addormentare all’istante e dormire più profondamente. Anche discipline come lo yoga e il pilates si adattano bene. Fare un bagno caldo prima di coricarsi è un’ottima abitudine antistress.
Fare una doccia calda
L’acqua calda aiuterà il corpo e i muscoli a rilassarsi, la temperatura corporea si abbasserà e il corpo sarà nello stato ideale per un sonno riposante.
Come trovare la giusta posizione per dormire durante la gravidanza?
Durante gli ultimi mesi di gravidanza, il volume addominale aumenta, il che rende più difficile trovare la giusta posizione per dormire. Per saper dormire bene in gravidanza, nonostante la pancia ingombrante, è fondamentale conoscere tutti i consigli sulla migliore posizione per dormire.
Ecco tutti i consigli per una corretta postura e un buon sonno durante la gravidanza.
Dormire sul fianco sinistro con le gambe piegate.
Pertanto, la circolazione sanguigna sarà migliorata e il bambino sarà in grado di muoversi liberamente.
Quale cuscino scegliere in gravidanza?
I cuscini sono ottimi alleati del sonno, soprattutto quando si tratta di dormire bene la notte durante la gravidanza. Quindi assicurati di scegliere il cuscino giusto che mantenga il collo e la testa allineati anche quando dormi su un fianco. Inoltre, posiziona un cuscino tra le ginocchia per consentire alle gambe e all’osso pubico di rilassarsi correttamente. Se lo si desidera, è possibile posizionare un cuscino anche sotto la schiena per aiutare a regolare la zona lombare.

, , ,
Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.