Blog

Qual è la giusta posizione per riposare bene ?

Non riesci a trovare la giusta posizione per dormire a letto? Ti capita di muoverti durante la notte e magari svegliarti con dolori alla schiena o al collo? Ci siamo tutti chiesti quale sia la giusta posizione per dormire quando ci sdraiamo a letto. Ricorrenti fastidi alla schiena o risvegli con dolore al collo fanno inevitabilmente sorgere questo sospetto, anche di notte. Se provi questi disagi, non stai dormendo nella posizione corretta e il tuo corpo sta soffrendo.
Assumere una corretta posizione per dormire
Quando si tratta di dormire bene la notte, non esiste un’unica soluzione! Ovviamente è importante avere un materasso in memory gel che si adatti alla forma del tuo corpo in modo da poter riposare bene indipendentemente dalla posizione in cui dormi. Tutti abbiamo una posizione per dormire preferita, ma diamo un’occhiata più da vicino a quale posizione per dormire è la migliore per dormire bene la notte.
Dormi sulla schiena (a pancia in su)
In generale, sappiamo tutti che una delle posizioni corrette per un buon sonno deve essere dormire a pancia in su. Posizionare le braccia sopra il corpo consente un flusso sanguigno ottimale a tutte le estremità mentre la schiena è ben sostenuta, le vertebre trovano il corretto allineamento e i muscoli trovano il corretto rilassamento e distensione. Supponendo che dormiamo sulla schiena, possiamo alleviare il dolore cervicale. Soprattutto se abbinato a un materasso di buona qualità, utilizziamo un cuscino in memory foam, elastico e flessibile, che sostiene molto bene la colonna cervicale. Chi soffre di mal di testa e persino mal di schiena può trovare sollievo da questo tipo di sonno. Inoltre, lo stomaco è rilassato quando si è sdraiati sulla schiena e i crampi addominali sono ridotti, quindi si consiglia di dormire sulla schiena anche se lo stomaco fa male.
La posizione sdraiata della stella è buona per dormire?
Alcune persone giacciono a pancia in giù con le gambe divaricate e le braccia alzate, quasi a forma di stella, ma questa posizione può causare dolore e tensione alle spalle e alla schiena. Pertanto non è consigliata come corretta posizione per dormire.
Il sonno sul fianco (destro o sinistro) è una delle posizioni per dormire più popolari.
È anche chiamata “posizione fetale” perché ricorda la posizione che un feto assume nel grembo materno. Quando dormi su un fianco, piega le ginocchia vicino al petto, inclina la testa in avanti e avvolgi le braccia attorno alle gambe o al cuscino. Questo ti permette di dormire bene con la postura corretta e di svegliarti ancora meglio. Quando si è sdraiati su un fianco, è meglio mantenere le gambe rilassate ed estese e le braccia in linea con la colonna vertebrale per massimizzare la circolazione ed evitare le zone di pressione. Questa è anche una buona postura corretta per leggere a letto.
Scegli il materasso giusto per una corretta postura del letto!
Ora che sai qual è la giusta postura per avere la giusta posizione per dormire, non devi sottovalutare l’importanza del giusto materasso: un buon materasso è fondamentale per migliorare il tuo sonno e dormire più a lungo, Goditi una pausa rigenerante con notevoli benefici per corpo e mente.
Scopri  le caratteristiche dei nostri materassi : tutti classificati come materasso dispositivo medico di Classe 1, una caratteristica in più per assicurarti di mantenere sempre la postura corretta per un buon riposo notturno.

, , ,
Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.